Newsletter ADM - Luglio 2013

Congresso Ingegraf-ADM-Primeca



Il XXIII Ingegraf - XIX ADM - AIP-Primeca si è svolto dal 19 al 20 giugno 2013 presso la Polytechnic University di Madrid sotto la direzione del professor D. Davide Corbella nella Scuola Universitaria di Ingegneria industriale di Madrid. Questa conferenza internazionale è stata organizzata congiuntamente da INGEGRAF (associazione di professori delle Università spagnole in Ingegneria grafica) - con due omologhe associazioni di altri paesi (in Italia ADM e in Francia AIP PRIMECA). Questo evento consolida l'alleanza tra queste tre associazioni e lascia aperte le linee di lavoro e di ricerca per i prossimi anni. Il bilancio del congresso è stato molto positivo con un numero di partecipanti pari a 100, con una delegazione italiana abbastanza ricca. I lavori presentati sono stati 87, di cui 47 selezionati per la presentazione orale e 13 posters.
La sessione inaugurale è stata presieduta dal Dott. Federico Moran Abad, Segretario Generale delle Università, Ministero della Pubblica Istruzione, che ha spiegato le linee strategiche e le priorità di riforma dell'Università spagnola. Successivamente, le tre associazioni, rappresentati dai loro presidenti, il professor Francisco Hernández Abad, il professor Stefano Tornincasa e il professor Patrick Martin, hanno presentato gli obiettivi e il programma dei loro gruppi. Il prof. Vito Cardone dell’Università di Salerno ha presentato una keynote sull’importanza della rappresentazione grafica. Sono state affrontati dei temi molto interessanti con una tavola rotonda che ha raffrontato i tre sistemi educativi spagnolo, francese e italiano. Infine, il Politecnico di Torino ha presentato il progetto Pace e il team studentesco che sta costruendo un veicolo elettrico portatile.
Non sono mancati gli eventi culturali, come la visita al museo Thyssen Bornemisza e alla City Hall di Madrid.

Assemblea ADM di Bologna del 7 luglio 2013



L’assemblea dei soci ADM si è tenuta il 7 luglio presso la facoltà d’Ingegneria dell’Università di Bologna. Il prof. Tornincasa ha presentato l’attività dell’associazione svolta nei dei due anni di presidenza, e il bilancio consuntivo. In particolare, oltre a un’intensa attività di divulgazione e sponsorizzazione, sono state organizzate due giornate nazionali ADM, un workshop e un congresso congiunto internazionale. Durante l’assemblea è stato deciso di variare il significato dell’acronimo ADM dall’attuale Associazione Nazionale Disegno di Macchine al più moderno e attuale Associazione Nazionale Disegno e Metodi dell’Ingegneria Industriale.
L’assemblea dei soci ha poi deciso di rinnovare all’unanimità per ulteriori due anni le cariche attuali (presidenza e consiglio direttivo).