Hai ricevuto questa newsletter perché sei associato ad
ADM - Associazione Nazionale Disegno di Macchine. Hai problemi a leggere questa mail?
Puoi vederla cliccando QUI.

Newsletter ADM - Maggio 2012

Workshop ADM 2012 - Prolungamento termine sottomissione articoli: 21 Maggio 2012 !!

 

Si ricorda che il per prossimo Workshop ADM 2012, che si terrà dal 19 al 21 settembre presso il Centro Congressi “Villa Orlandi” dell’isola di Capri., è stato spostato il termine per la sottomissione degli articoli al 21 Maggio 2012. In più, cliccando qui di seguito, si troveranno le relative istruzioni ...continua

Tutti i soci ADM possono ricevere una seconda rivista Tecniche Nuove


A partire dal 2012 tutti i soci ADM possono ricevere una seconda rivista Tecniche Nuove. E’ possibile consultare il catalogo on line dal sito di Tecniche Nuove e far pervenire la richiesta al segretario Elvio Bonisoli: elvio.bonisoli@polito.it ...continua

I vantaggi per i soci ADM

 

La presidenza e la segreteria desiderano aggiornare i soci sui vantaggi che offre l'associazione all'ADM:

·  Aggiornamenti soci sulle principali normative nel campo del Disegno di Macchine;

·  Aggiornamenti soci sulle normative GD&T;

·  Partecipazione alle attività scientifiche dell'Associazione;

·  Abbonamento alla rivista "Il Progettista Industriale";

·  Abbonamento ad una seconda rivista edita da Teniche Nuove, a scelta del socio;

·  Partecipazione ai premi ed alle iniziative di promozione;

·  Newsletter mensile;

ADM sponsorizza University Roadshows 2012 della MSC software

 

La continua e proficua collaborazione con Università e aziende ha fatto maturare in MSC Software l’intenzione di promuovere un circolo virtuoso di confronto e scambio tra docenti, studenti e professionisti, al fine di diffondere la cultura della simulazione, generare valore per le imprese e opportunità per gli studenti e le università. Per questo MSC ha organizzato, in collaborazione con ADM, il Politecnico di Torino ed importanti aziende del territorio, una giornata di incontro presso le aule della sede di Corso Settembrini. L’evento, aperto a studenti, docenti e professionisti, intende presentare le soluzioni di MSC attraverso casi applicativi ed esempi reali, per mostrare come il processo ingegneristico può essere ottimizzato fin dalle prime fasi della progettazione. L’evento si terrà il giorno 14 giugno 2012 presso la sede di Corso Settembrini, 178 e sarà focalizzato sulla simulazione nel settore automotive. I partecipanti al Roadshow avranno inoltre la possibilità di accedere ad un workshop pomeridiano presso il Laboratorio Informatico LAIB 2, per testare direttamente le potenzialità della simulazione FEM e Multibody. Gli studenti che parteciperanno all’evento potranno ricevere supporto per scaricare e installare sui loro pc la Student Edition dei principali prodotti MSC. Altri due eventi simili sono previsti l’8 giugno a Milano e il 12 giugno a Roma, con l’obiettivo di fornire informazioni sullo stato dell’arte e sugli sviluppi della tecnologia CAE, nonché di fornire risposte ai problemi e alle esigenze delle industrie Machinery e Aerospace, per far fronte alle sfide tecnologiche del presente e di domani. Per ulteriori informazioni contattare: Ing. Daniele Catelani, Senior Project Manager MSC Software daniele.catelani@mscsoftware.com

http://pages.mscsoftware.com/EM_IT_University_Roadshow_2012.html

ADM sponsorizza la Gara Nazionale di Meccanica all’Istituto tecnico Fermi di Treviso

 

La prossima gara nazionale di meccanica, promossa dal Ministero della Pubblica Istruzione, si svolgerà nei giorni 17 e 18 maggio 2012 presso l’ITIS “Fermi” di Treviso, parteciperanno all’evento circa 50 studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia. La manifestazione ha l’obiettivo di valorizzare gli studenti eccellenti e favorire lo scambio di esperienze tra realtà socioculturali diverse. La gara sarà strutturata in due prove: la prima a carattere teorico riguarda argomenti di progettazione meccanica; la seconda consiste in una prova operativo-applicativa con l’utilizzo di sistemi CAD. Negli ultimi anni il Fermi si è sempre piazzato entro i primi cinque posti e nell’edizione 2011 ha centrato l’obiettivo del primo posto. Il prof. De Ieso partecipa con le classi quinte che hanno anche aderito al Premio Scuole organizzato dall’ADM e, come tutti gli anni, sono stati premiati.

L’UNI introduce le “prassi di riferimento”

 

L’UNI ha definito una nuova tipologia di documento, denominata “prassi di riferimento” ed approvata dagli organi direttivi dell’Ente. Sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un rapido processo di condivisione ristretta ai soli autori, sotto la conduzione operativa di UNI, e da esso emanati, verificata l’assenza di norme o progetti di norma allo studio. Le prassi di riferimento sono caratterizzate da un iter di elaborazione particolarmente veloce (8 mesi dall’approvazione della richiesta) e sono documenti i cui contenuti esprimono le esigenze di soggetti significativi del mercato e la cui elaborazione è garantita da regole UNI. Dopo 2 anni dalla pubblicazione (tempo stimato necessario per consentirne la diffusione e l’applicazione sul mercato) viene valutata l’opportunità e l’interesse di “fare evolvere” la prassi di riferimento in un documento normativo sul medesimo argomento. Le prassi hanno infatti una vita utile non superiore a 5 anni, periodo massimo entro il quale possono essere trasformate in norma UNI, UNI/TS, UNI/TR oppure ritirate.